L’ipertensione arteriosa

Share Print
Adresse

Rue Gabrielle-Perret-Gentil 4
1205 Genève
Svizzera

L’ipertensione arteriosaL’ipertensione arteriosa (pressione misurata al braccio > 140/90 mmHg) è comunemente chiamata “l’assassino silenzioso”.

In effetti, per la maggior parte degli individui, non causa alcun sintomo. L’ipertensione arteriosa rende le arterie vulnerabili alla malattia coronarica a causa della pressione troppo forte che viene esercitata sulle loro pareti, che ha come effetto quello di danneggiarle. L’ipertensione arteriosa causa danni agli organi del vostro corpo: cervello, cuore, occhi e reni. L’unico modo per sapere se soffrite di ipertensione arteriosa è quello di misurare la pressione in diversi momenti della giornata. Potete recarvi in farmacia o dal vostro medico curante per farla verificare. Esistono diversi mezzi per abbassare la pressione o prevenire l’ipertensione arteriosa :

  • Prendere i farmaci regolarmente come sono stati prescritti o parlarne con il proprio medico curante se si è risposto « SI » a una delle domande seguenti :
    • Avete dimenticato di assumere il vostro trattamento anti-ipertensivo ? 
    • E’ difficile per voi assumere il vostro trattamento anti-ipertensivo ? 
    • Sapete che i farmaci anti-ipertensivi hanno, qualche volta, effetti collaterali sulla libido ? 
    • Avete già pensato di sospendere il vostro farmaco anti-ipertensivo? Se si, l’avete già fatto ?
  • Limitare il consumo d’alcool (2 bicchieri max./giorno per le donne, 3 bicchieri max./giorno per gli uomini);
  • Mantenere un peso sano;
  • Evitare di consumare alimenti ricchi in sale, alimenti già pronti (troppo salati) e bandire dalla tavola la saliera.
  • Trovare dei momenti di relax durante la giornata.
  • Controllare il vostro stress.
  • Fare regolarmente esercizio fisico.

Migliorando lo stile di vita, l’ipertensione arteriosa può essere meglio controllata.

Vedere anche
www.swissheart.ch
www.swisshypertension.ch (per i curanti)

Scaricare schede pratiche salute Ridurre la mia pressione arteriosa

Dernière mise à jour : 29/01/2019